17 gennaio 2013

Kizhi Pogost (Russia)

Kizhi Pogost (Russia)
foto deshow.net


Kizhi è un isola vicino al centro geometrico del lago Onega nella Repubblica di Carelia in Russia .
Si è allungata da nord a sud e dista circa 6 km di lunghezza, 1 km di larghezza e circa 68 km di distanza dalla capitale della Carelia, Petrozavodsk.
Insediamenti e chiese sull'isola erano conosciuti almeno dal 15° secolo.
La popolazione era rurale, ma fu costretta dal governo a lavorare per lo sviluppo degli impianti di estrazione del ferro che provocò una grande rivolta nel 1769-1771.
La maggior parte dei villaggi scomparve dall'isola dal 1950 e ora rimane solo un piccolo insediamento rurale.

Nel 18° secolo, due chiese principali e un campanile furono costruiti sull'isola, che sono ora conosciuti come Kizhi Pogost .
Il Pogost è l'area all'interno di un recinto che comprende due grandi chiese in legno e un campanile, ed  è famosa per la sua bellezza e la sua longevità, nonostante sia costruito esclusivamente in legno.

Nel 1950, decine di storici edifici in legno sono stati spostati verso l'isola da varie parti della Carelia ai fini della conservazione. Al giorno d'oggi, l'intera isola ed i suoi dintorni sono diventati un museo a cielo aperto con più di 80 strutture storiche in legno.
Il più famoso è il Pogost Kizhi, che è un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

- Leggi l'articolo completo su Wikipedia
- Articolo sul sito dell'UNESCO
- Cerca Hotel nelle vicinanze 

Kizhi Pogost (Russia) foto MatthiasKabel
foto MatthiasKabel


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento